I nostri libri (2016-17)

lndb-per-sito

La natura del bastardoMondadori, 2016
“Un vero e proprio formidabile accendersi, e poi riaccendersi, di frammenti vitali, in un coacervo di esperienze, di impressioni forti e contraddittorie, di amore vario eppure ininterrotto, in un rapporto costante e diretto con il reale, nella contemporaneità, che non lascia tregua al lettore. Davide Rondoni tocca con questo libro il punto di più persuasiva tensione nella sua ricerca poetica, che si propone come fortemente innovativa pur senza programmarsi come tale. Innovativa perché riesce a cogliere, dalla dimensione anche apparentemente banale dell’esistere e dalla normalità del linguaggio piano della comunicazione, gli strumenti e gli spunti per una riflessione implicita continua sulla dimensione umana, non senza i felici effetti di improvvisi stacchi verticali. Rondoni ci offre dunque i suoi viaggi nella quotidianità del molteplice manifestarsi dell’amore, con la capacità di attraversare il buio dell’esperienza e delle cose e di farle trionfare in una sorta di imprevista luce. La luce che squarcia l’opacità apparente dell’esistere.”
  • Autore: Davide Rondoni
  • Genere: Poesia
  • Pagine: 137
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 18,00 euro

La Roma di Pasolini. Dizionario urbanoNova Delphi, 2017
Pasolini e Roma si incontrano il 28 gennaio 1950 sui binari della stazione Termini. Da allora inizia con la città un rapporto lungo e tormentato, destinato a lasciare tracce profonde in tutta la produzione artistica del poeta. Per la prima volta, raccolti in volume e ordinati per lemmi, troverete i film, le raccolte poetiche e i romanzi, così come i bar e i ristoranti frequentati con gli amici di sempre, i quartieri prediletti e le immancabili borgate dove si muovono i “ragazzi di vita” descritti nelle sue opere. Dalla “A” di Accattone, girato nel quartiere Pigneto, alla “V” di Valle Giulia, teatro degli scontri fra studenti e polizia, una guida ragionata sulle tracce di Pier Paolo Pasolini, figlio elettivo di questa “stupenda e misera città”. Introduzione di Simona Zecchi.
  • Autore: Dario Pontuale
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 320, ill.
  • Editore: Nova Delphi
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 15,00 euro

I favolosi anni '85Edizioni Spartaco, 2017
Marco Cocco, autore deluso, ex alcolista, dopo anni di rifiuti riesce finalmente a piazzare la trasmissione vincente: “I favolosi anni ’85”. La nostalgia è la chiave del programma, che ha subito un gran successo. L’idea semplice e per questo geniale sta nella costruzione di ricordi positivi in cui tutti possano riconoscersi: il profumo del piatto preferito da bambini, l’amore sbocciato da adolescenti su una spiaggia, la vittoria della Nazionale ai Mondiali di calcio. A dare voce alle storie è lo speaker arrivista, calcolatore ma bravissimo, Charlie Poccia. Sulle sue tracce cerca di mettersi Irene Castello. Manager in carriera, al culmine dell’affermazione professionale la giovane donna si ammala di una sindrome unica: non riesce più a decifrare le parole della gente, che per lei suonano come bisbiglii incomprensibili. Chissà se la dolcezza amara delle frasi ascoltate alla radio riuscirà a riportarla alla normalità.
  • Autore: Simone Costa
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 153
  • Editore: Edizioni Spartaco
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 10,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Un corpo senza nomeDavid and Matthaus, 2017
Sardegna, primi anni Sessanta. Sulle tracce di un cinghiale, un bracconiere si infila in una forra che gli abitanti del luogo chiamano “La bocca del diavolo” e scopre un corpo appeso alla parete di roccia. Il maresciallo Deledda, alle prese con le ansie della imminente nascita del primogenito, indaga con l’aiuto di don Bullitta, il sacerdote del paese, per dare un nome e un’identità alla vittima, portando alla luce una terribile realtà.
  • Autore: Paolo Demontis
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 226
  • Editore: David and Matthaus
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 15,90 euro

A imitazione dell'acquanottetempo, 2017
L’acqua è per la vita ciò che la parola è per la lingua. “A imitazione dell’acqua”, la parola si adatta e plasma, scorre e trattiene, purifica, crea e invita al silenzio. Archetipo per eccellenza della rigenerazione, della femminilità, della psiche e della spiritualità, l’acqua mette in comunicazione il cielo con la terra. Come la poesia. E in questo continuo fluire, i versi di Federica D’Amato compiono il passaggio da metafora a metamorfosi dell’una nell’altra. È di parole che l’uomo si disseta per scongiurare il deserto dell’abbandono.
  • Autore: Federica D’Amato
  • Genere: Poesia
  • Pagine: 117
  • Editore: nottetempo
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro

Il sogno creatoreSE, 2017
«Come si sa da molto prima di Freud, dalla notte dei tempi, la conoscenza dei sogni è una finestra, o quantomeno una fessura, aperta a una strana verità: la verità della menzogna, della congenita menzogna in cui sembra che la creatura umana non possa fare a meno di avvolgersi come vengono avvolte di solito le creature; coprendole, per proteggerle dall’inclemenza del luogo in cui nascendo si vedono lanciate. Nel momento in cui entra nel sonno, l’uomo cessa per quanto è possibile di essere persona per diventare creatura. A causa dell’ossessione, stabilizzatasi in pensiero, della morte, è l’immagine di questa a essersi sovrapposta alla situazione del dormiente, che in realtà ricorda piuttosto l’immagine di chi dovrà nascere, o è addirittura già sul punto di farlo. Entrare nel sonno è entrare nel dominio del sogno o, meglio, attraverso il sogno, in un luogo sotterraneo, in una grotta – “Ypnos” -; ritornare a non essere visto; cadere nel grembo della vita madre che tutto consente; smettere di prender parte al gioco imposto dalla realtà, quello in cui si paga pegno, per giocare a un gioco proprio, gratuito, nel quale non esistono né leggi né frontiere, nel quale, come diceva Eraclito, si vive in un mondo privato, in cui non c’è da rispondere perché non c’è da domandare». (Carlo Ferrucci)
  • Autore: Maria Zambrano
  • Curatela e traduzione: Carlo Ferrucci
  • Genere: Filosofia
  • Pagine: 170
  • Editore: SE
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 20,00 euro

Chi se ne frega della scuolaCompagnia Editoriale Aliberti, 2017
Cosa accade ogni giorno agli oltre 6 milioni di studenti che varcano le porte delle nostre scuole? Invece di ascoltare i soliti adulti che pontificano, provate a chiederlo ai diretti interessati. È quello che hanno fatto i due fondatori di Skuola.net, Daniele Grassucci e Marco Sbardella, insieme ad Alessio Nannini. Un viaggio in questo mondo che offre uno spaccato vivido e agile di una realtà che non si ferma e che, di fronte ai bisogni comuni, preferisce agire invece di parlare. A volte con risultati eccellenti. Altre con esiti catastrofici, che balzano agli onori della cronaca: cyberbullismo, morti in gita, disoccupazione giovanile alle stelle. Skuola.net è ormai un compagno di studi di ogni studente dalle medie fino alla laurea. Fondato nel 2000 da due liceali, ogni mese il portale è visitato da circa 5 milioni di studenti e conta su una community di oltre 2 milioni di utenti. La storia recente della nostra scuola si intreccia con la nascita, lo sviluppo, gli episodi quotidiani della più grande scuola virtuale italiana, Skuola.net. La piattaforma edTech che ha rivoluzionato per sempre il modo di studiare di generazioni di ragazzi dai compiti alle ripetizioni. Una realtà che dialoga con le istituzioni, impegnata nel sociale e presente sui media nazionali come riconosciuta opinion leader. Un ruolo che Skuola.net vuole rafforzare nei prossimi anni: portare alla luce le istanze profonde di un vero e proprio movimento giovanile che ha già cambiato la scuola da dentro. E proporre una riforma della scuola italiana che finalmente parta dai giovani e da coloro che la scuola la fanno.
  • Autore: Daniele Grassucci, Marco Sbardella, Alessio Nannini
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 140 + Manifesto degli studenti in allegato
  • Editore: Compagnia Editoriale Aliberti
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 16,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Un anno e a capoGalaad Edizioni, 2017
“‘Si amavano così tanto che anche l’amore decise di lasciarli soli.’ A me viene da pensare che questo di Federica D’Amato sia de facto un discorso postmoderno (non sul postmoderno), e che lo sia inevitabilmente. Un discorso che rammenta a noi tutti il nostro persistere inevitabilmente ai bordi di un collasso, lungo una circonferenza dove non possiamo che deporre parole nomadi. Felicemente, nomadi, e piene di grazia, almeno in Federica: che le scrive come una preghiera rivolta all’immagine sfocata al centro per eccellenza, forse pensando a un luziano ‘battesimo dei frammenti’.” (Dalla Postfazione di Simone Gambacorta)
  • Autore: Federica D’Amato
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 136
  • Editore: Galaad Edizioni
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro

Una tranquilla repubblica libresca. Incroci letterari tra Ottocento e NovecentoEnsemble, 2017
Rievocando nel titolo l’espressione montaliana usata come monito per l’indolente tranquillità della cultura italica, “Una tranquilla repubblica libresca” scandisce le principali tappe di un secolo di letteratura attraverso l’opera di autori nodali all’interno del panorama letterario italiano otto-novecentesco e il loro rapporto con alcuni grandi scrittori internazionali. Una raccolta di saggi che racchiude lo spirito del decennale lavoro critico di Dario Pontuale, saggi che indagano modelli e capolavori letterari, ricercando con metodo tracce e legami dai quali, in fondo, emerge il disegno di un’unica trama.
  • Autore: Dario Pontuale
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 168
  • Postfazione: Armando Rotondi
  • Editore: Ensemble
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro

Campanile di nebbiaEnsemble, 2017
Aspettare che passi
la vita o lei
al tramonto di una lampada
ch’è sussultare per niente
nel buco feroce
vorace di bellezza
  • Autore: Marco Simionato
  • Genere: Poesia
  • Pagine: 116
  • Editore: Ensemble
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro

Bollori. Fantasie e perversioni in cucinaIanieri, 2017
E se la cucina, tempio dell’intimità familiare, fosse anche un segreto laboratorio di lussuria e di violenza? In questi racconti, Maffia declina i piaceri del cibo e dei rituali legati alla sua preparazione in storie al limite del grottesco con incursioni noir. Come un gioco da portare in fondo secondo le sue stesse logiche, il canto d’amore diventa canto di morte, svelando un mondo che sta sempre chiuso nella penombra degli uomini e che l’autore porta alla luce con purezza espressiva e avvincente suspense. Squarci originali e ironici indagano il confine tra fantasia e perversione, mettendo il lettore di fronte a risvolti che lo riguardano da vicino.
  • Autore: Dante Maffia
  • Genere: Narrativa – Racconti
  • Pagine: 180
  • Editore: Ianieri
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 14,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Ciak si legge. Capolavori senza tempo raccontati a chi ha poco tempoIanieri, 2017
Chi di noi, quando si parla di libri, non ha risposto o si è sentito rispondere almeno una volta: “No, non l’ho letto. Ma ho visto il film”? A questa, ormai proverbiale, occasione s’ispira Ciak, si legge, raccolta di letture, commenti e articoli che Dario Pontuale propone per invitare alla riscoperta di alcuni grandi capolavori delle principali letterature mondiali, prestati al cinema. La scelta delle opere non segue criteri cronologici, geografici o tipologici, ma l’incontro dell’autore con quei Classici che sono entrati con forza nella sua vita di lettore. I ritratti degli autori che accompagnano i racconti sono stati realizzati per l’occasione dagli allievi della Scuola Internazionale di Comics di Padova. Disegni figurativi, concettuali, metaforici, graffianti che rilanciano il rapporto tra la parola scritta e l’immagine.
  • Autore: Dario Pontuale
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 177 con illustrazioni (Scuola Internazionale dei Comics di Padova)
  • Prefazione: Darwin Pastorin
  • Postfazione: Valerio Nardoni
  • Editore: Ianieri
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 16,00 euro

La cresta dell'upupaEnsemble, 2017
Roma, periferia nord-est. Migliore tira avanti con lavori occasionali, finché un articolo letto su una rivista gli suggerisce l’idea di mantenersi sottraendo e vendendo al mercato nero il vetro della raccolta differenziata. Chiede allora in prestito un furgone all’amico Diandro, un indipendentista ceceno che ha imparato l’italiano stampato nei libri, e parla per citazioni. Durante uno dei suoi viaggi, Migliore salva Xenia, una prostituta, dal pestaggio del suo lenone. Quando informa Diandro dell’accaduto, viene a sapere che dietro al traffico di ragazze dell’Est Europa ci sono ex agenti del kgb. In una Roma notturna e infida, teatro di un rocambolesco susseguirsi di avventure tra il tragico e il comico, i due amici proveranno a salvare se stessi e la ragazza. Coniugando profondità e ironia, Borghi dà voce agli emarginati e, prendendo spunto da verità investigative, illumina realtà sconosciute.
  • Autore: Daniele Borghi
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 198
  • Editore: Ensemble
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro

L'allodola e il fuoco. Le cinquanta poesie che accendono la vitaLa nave di Teseo, 2017
“Questo libro non è una antologia. Non è nemmeno un vero e proprio libro di poesie. La poesia, del resto, non è mai stata una faccenda di libri. L’hanno fatta passare per una cosa di libri solo di recente, e hanno sbagliato. Lei infatti non ci sta. Con grave scorno di editori, professori e letterati.” L’unica risposta a che cosa serva la poesia è il vertiginoso suono della parola “niente”. La poesia, arte della parola, è poco più che aria, un richiamo che non ha bisogno di essere capito, bensì di essere compreso nell’alternanza di alti e bassi e scoperte della vita. Come l’allodola che invisibile nel passaggio dalla notte al giorno offre il suo canto, la voce dell’anima e della sapienza nascosta per i poeti antichi. Un’allodola, sì, ma di fuoco, perché la poesia è il carburante che muove il motore del mondo. Davide Rondoni esplora la letteratura in versi di ogni luogo e di ogni tempo in un libro dedicato a chi pensa di non essere in grado di leggere la poesia, ai più giovani, a chi sta cercando qualcosa, a chi vuole correre il rischio di accendere la propria vita.
  • Autore: Davide Rondoni
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 318
  • Editore: La nave di Teseo
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 17,00 euro

Mediorientati. Oltre la Storia, le storieIanieri, 2017
Da chi scrive di Medio Oriente ci si aspettano dotte disquisizioni, acrobatiche dietrologie, cultura altissima e barricate obbligatorie, da una o dall’altra parte. Ma Israele, Palestina, Giordania, Gaza, prima di essere al centro di intrighi forse irrisolvibili, sono popolate da milioni di persone, ognuna con status diverso e destini spesso incredibili. Con la vivacità del giornalismo di costume, “Mediorientati” racconta storie straordinarie da cui non si evince nessuna morale, nessuna classifica fra buoni e cattivi. Perché i leader firmano la Storia, ma le vicende umane la tessono. Con la “Prefazione” di Franco Di Mare.
  • Autore: Gian Stefano Spoto
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 166
  • Editore: Ianieri
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 14,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Ritratto di damaCartaCanta, 2017
Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…
  • Autore: Giorgia Penzo
  • Genere: Romance
  • Pagine: 152
  • Editore: CartaCanta
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 13,00 euro

L'era nuova. Pascoli e i poeti d'oggiLiberAria 2017
“Ben altro che autore da antologie scolastiche o per bambini, Pascoli è una galassia che comprende tutti i tempi e tutte le scienze, non è solo poesia. Egli è l’umanista moderno, colui che riconcilia natura e uomo, antico e nuovo. È adesso che abbiamo non gli strumenti ma la mente per capirlo. In questo libro quarantasei autori contemporanei (poeti, critici o poeti-critici) molto semplicemente ci raccontano il “loro” Pascoli, in cosa e perché l’opera di questo autore sia ancora attuale e ricca di semi e spunti per il nostro presente. Ne viene fuori un libro che si legge molto bene, che ci parla di Pascoli ma anche del nostro tempo e della nostra letteratura, quella che si sta facendo in questi anni, che non è poi così visibile e conosciuta, specie negli aspetti teorici e intenzionali (con le riviste morte, la saggistica in crisi e il web ancora in gran confusione), e stupisce per le questioni che l’attraversano, e per la quantità di cibi antichi e nuovi che stanno bollendo in pentola.” (Dall’introduzione di Claudio Damiani)
  • Autore: AAVV
  • Curatori: Andrea Gareffi, Claudio Damiani
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 293
  • Editore: LiberAria
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 15,00 euro

I sensi del testo. Saggi di critica della letteraturaBordeaux, 2017
Raul Mordenti affronta alcune questioni fondamentali riguardanti il testo letterario come l’alterità (sulla scorta di Lotman) e la straordinaria produttività del “margine”. Egli mette alla prova le proprie categorie critico-analitiche affrontando direttamente alcuni testi e autori della cultura italiana ed europea: dalle Affinità elettive di Goethe, al possibile rapporto fra Boccaccio e Belli, fino a Primo Levi. Nella parte “Maestri di una generazione senza maestri” prende invece in esame (discutendole in un vis à vis che per Mordenti è anche autobiografico) le posizioni critiche di Walter Binni, Alberto Asor Rosa, Giuseppe Prestipino, Mario Lavagetto e Remo Ceserani. La parte “Il nuovo contesto della ricerca letteraria” considera infine alcuni aspetti che oggi ridefiniscono completamente il “campo del letterario”, primo fra tutti le conseguenze della rivoluzione informatica: questa deve condurre non solo a una nuova riflessione in ordine al concetto di testo ma anche a modalità di fruizione del letterario del tutto diverse da quelle proprie della grande parentesi gutenberghiana.
  • Autore: Raul Mordenti
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 352
  • Editore: Bordeaux
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 16,00 euro

Il cattivo infinito. Capire ISISCompagnia Editoriale Aliberti, 2017
Di reportage e saggi sull’ISIS, il califfato che sta terrorizzando il Medio Oriente e spaventando il mondo con il suo volto demoniaco, ne sono usciti parecchi in questi mesi. Il cattivo infinito di Marco Alloni, giornalista e scrittore residente a Il Cairo e conoscitore del mondo musulmano come pochi occidentali, è però qualcosa di
assolutamente unico, difficile da trovare oggi nelle librerie. Non è un saggio di storia contemporanea o di geo-politica. È un La rabbia e l’orgoglio alla rovescia. Alloni si trasforma in un “io” narrante chiamato Omar Collina, e ci rinfaccia tutti i nostri errori e i pregiudizi nell’affrontare la religione del Profeta e i suoi credenti.
La tesi di Omar Collina è semplice e bruciante. Il jihad, la guerra santa contemporanea contro gli infedeli, il terrorismo, l’11 settembre e, infine, l’ISIS sono una risposta a quella che lui definisce “l’arroganza antropocentrica” dell’Occidente negli ultimi tre secoli. «Il jihadismo contemporaneo è sic et simpliciter il conferimento al divino del diritto di punire l’umano. È di fatto e infine una vendetta
contro l’umanesimo. La cui disumanità è convocata al tribunale di una altrettale disumanità». Questa tesi, per quanto paradossale, ci costringe a riflettere, a deporre la passionalità e le risposte di pancia. Perché «se allo sforzo dialogico opponiamo la nostra supponenza, il deserto sarà destinato a estendersi come il
cancro che osserviamo attorno a noi». Impossibile che questo libro non faccia
discutere.
  • Autore: Marco Alloni
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 145
  • Editore: Compagnia Editoriale Aliberti
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 16,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Ricordati del fuoco. Una biografia familiare a CasperiaTra le Righe Libri, 2017
Virginia va a fare la serva a Roma che è ancora bambina. Le propongono di sposare un vedovo depresso e inetto. Zappa, sospira, prega e mette al mondo due figli scheletrici ma svegli e intelligenti. Lei sa che loro ce la faranno nonostante due guerre, un terremoto, un’epidemia e una sequenza infinita di carestie. È ormai vecchia quando può tirare un respiro di sollievo: la vera tragedia si consumerà allora. Richetta è una bambina orfana allevata in una capanna da uno zio celibe. Mette al mondo nove figli, si fa carico di sette nipoti, protegge una famiglia di ebrei durante la guerra. Poi anche lei tira un respiro di sollievo… ed è la catastrofe.
  • Autore: Raffaello Masci
  • Genere: Romanzo
  • Pagine: 448
  • Editore: Tra le Righe Libri
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 16,00 euro

cll-per-sito

Contro la letteratura. Un'accusa e una propostaBompiani, 2016
Un libro d’amore e di insurrezione, lo sferzante pamphlet che ha riaperto il dibattito sull’insegnamento della letteratura nelle scuole. in una nuova edizione aggiornata.

“Fanno gli svolazzi calligrafici sul suo nome e intanto le calpestano il viso, la sfigurano a calci. Le si dedicano cattedre in tutte le scuole superiori dello Stato e intanto le si tarpano le ali. La letteratura è l’unico bene antropologico del nostro Paese. E la scuola la sta distruggendo. A chi difende il vigente sistema di insegnamento dico: voi state difendendo questa situazione. Ne siete dunque corresponsabili almeno quanto quelli che l’hanno generata in migliaia di pubblicazioni, convegni, ore di insegnamento. Per di più pagati dallo Stato. Una montagna di soldi pubblici per ottenere la pubblica fucilazione dei grandi capolavori della nostra letteratura. Una formidabile idiozia. Tutto questo non vi suscita nessun moto di insurrezione? A me sì, e per questo faccio una proposta: smettiamo di insegnare la letteratura a scuola, rendiamola facoltativa. Lasciamo ai nostri figli questa libertà.”

  • Autore: Davide Rondoni
  • Genere: Saggistica
  • Pagine: 104
  • Editore: Bompiani
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 10,00 euro

lsdl-per-sito

La sabbia di LémanBordeaux, 2016
Un amore che scompare, silenzioso come la nebbia sul lago di Léman, un’avventura umana che si accende come il sole che albeggia sul deserto del Wadi Rum. Un ingegnere nucleare che perde la strada e una guida giordana che la ritrova. Un protagonista che si muove fra le diverse latitudini del sentimento umano, alla ricerca di qualcosa che ha perso e forse vale la pena ritrovare. Sul filo teso tra prologo ed epilogo – due storie di devozione che non potrebbero essere più diverse – un intrico di sante, vergini, serpi e cani. Sogni, ricordi e racconti evocano le tragedie del secolo passato e di quello presente, tragedie che né un lago né un deserto possono davvero contenere.
  • Autore: Carmine Sorrentino
  • Genere: Mainstream
  • Pagine: 164
  • Editore: Bordeaux
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 14,00 euro

Scheletri nell'armadioEnsemble, 2017
Una storia di corna andata come non doveva andare. Una storia di sesso. Una storia finita male. Un giallo? Quasi. Una storia di cadaveri che non stanno dove dovrebbero stare. Una storia di persone che vogliono capire il come e il perché. Una storia. Una storia come tutte le altre. Anzi no, non come tutte: in questa storia c’è la vis comica di un Frankenstein Junior, il surreale di un Clouseau amplificato e il paradossale dialettico di Totò. In questa storia che è un po’ un giallo, è vero, e un po’ qualcos’altro, si ride e si ride molto. E scusate se è poco.
  • Autore: Gero Mannella
  • Genere: Narrativa
  • Pagine: 186
  • Editore: Ensemble
  • Anno: 2017
  • Prezzo: 12,00 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

Lettere al Padre. Preghiera in forma di letteraIanieri, 2016
“Federica D’Amato compone tredici lettere di commento alla preghiera cristiana del Padre Nostro, scegliendo come interlocutore Comitò. Federica e Comitò si scrivono, ma l’inchiostro dell’interlocutore si sbianca, fino a cancellarsi, restano solo le parole di Federica, unica prova della comune ricerca metafisica, ossia il bisogno di ridire l’indicibile, il tentativo di cogliere gli slanci epifanici dell’assoluto nella relatività del quotidiano. Qui l’autrice non tergiversa attorno a un cristianesimo di comodo, anzi la sua prosa fortemente evocativa non lesina tensione tragica, dubbi e angosce, ma zampilla parole per qualcosa che vuole prendere voce: una brama d’amore decisa a trovare la lingua dell’amore. Federica D’Amato torna con coraggio a pregare il Padre ontologico e il padre storico, perché la preghiera lacera l’uniformità e l’opacità del visibile, strappa il mondo a se stesso, lo costringe a disgiungersi, lasciando rifiorire l’essere profondo delle cose.” (dalla prefazione di Donato di Stasi)
  • Autore: Federica D’Amato
  • Genere: Romanzo epistolare
  • Pagine: 60
  • Editore: Ianieri
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 10 euro

Ross vivo. Il primo record book sulla Ferrari in F.1 1950/2015 non ufficialeAbsolutely Free, 2016
Rosso vivo racconta la Ferrari in numeri dal mondiale 1950 di Formula 1 a oggi. Tutti i Gran Premi, le vittorie, i circuiti, i record e i piazzamenti; tutte le schede tecniche delle vetture e i piloti che hanno contribuito a creare il mito sono elencati con numeri, tempi e prestazioni raccolti in quest’opera. Uno strumento per gli addetti ai lavori, un almanacco per tutti gli appassionati.
  • Autore: Basilio Villari
  • Genere: Almanacco
  • Pagine: 414
  • Editore: Absolutely Free
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 25,00 euro

mdfebm-per-sito

Manuale di fisica e buone maniereDavid and Matthaus, 2016
“Manuale di fisica e buone maniere” è il racconto di occasioni perdute. Il romanzo descrive il complesso rapporto sentimentale ed emotivo fra due studenti italiani, attingendo dal linguaggio e dalle teorie della fisica, mescolando scienza e letteratura. Lui è un assassino di gatti con problemi relazionali al limite della psicosi; lei è una futura astrofisica di successo segnata da un passato tragico. Entrambi vivono con disagio l’esistenza sul nostro pianeta. A far da cornice alla loro storia, una Londra polverosa e poco accogliente, dove si rifugeranno per scappare dal loro passato.
  • Autore: Daniele Germani
  • Genere: Mainstream
  • Pagine: 176
  • Editore: David and Matthaus Blanco
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 15,90 euro

ldf-per-sito

L'innocenza della fugaDavid and Matthaus, 2016
L’innocenza della fuga è la storia della tentata resistenza di Alex, dei suoi due migliori amici e della sua fidanzata, al grigiore della noia e del tempo che ci corrode. I loro raid notturni contro edifici abbandonati di Treviso sono l’inizio di una guerra cromatica all’apatia e all’ingiustizia, animata da una rabbia che prova a diventare protesta civile, per poi richiudersi in se stessa, sconfitta. Il libro porta il lettore dentro al problema e glielo lascia in dote, oltre e dopo l’ultima riga. Il problema della dignità dell’uomo, della sua libertà, del suo giusto riconoscimento pubblico: dal particolare all’universale, dalla vicenda privata a quella di tutti, come solo la buona letteratura è in grado di fare, stanando le coscienze con il suo stile per affondarci con il suo contenuto.
  • Autore: Nicolas Alejandro Cunial
  • Genere: Mainstream
  • Pagine: 152
  • Editore: David and Matthaus
  • Anno: 2016
  • Prezzo: 15,90 euro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro
Acquista il libro

ivclo-per-sito

In viaggio con l'ombra. Diari dalla PatagoniaDavid and Matthaus, 2016
Germano Rinaldi, in arte Enrico Morgano, scrittore in partenza per l’Argentina, versa in una crisi talmente profonda che il suo editore decide di affiancargli una ghostwriter, Francesca Apoldio. I due si incontrano fugacemente in aeroporto e si accordano per una collaborazione via e-mail. Francesca, convinta di aver riconosciuto in Morgano l’amore della sua giovinezza, decide di inseguirlo in Argentina di nascosto, utilizzando gli indizi ricavati dai capitoli che lui le invia. Si procede così parallelamente in una vicenda on the road che ha per sfondo i paesaggi più struggenti della Patagonia. Tra episodi rocamboleschi e colpi di scena, il ritmo dell’avventura si fa serrato con l’ingresso di altri personaggi. Rinaldi e Francesca si sfiorano più volte senza mai incontrarsi, finché non giungono a Ushuaia, la città più meridionale del mondo, per un finale del tutto inaspettato.